Fibonacci nel forex

Nel Forex il prezzo si muove non su una retta ben delineata ma segue una serie di oscillazioni verso l'alto e il basso. A volte può prendere una direzione ben definita, ad esempio crescente, ma con il trascorrere del tempo può fermarsi, variare verso il basso e anche rimbalzare. Comprendere quando il prezzo inverte direzione per poi riprendere il trend, è fondamentale per sapere quando entrare sul mercato. Ci riferiamo ai cosiddetti segnali di entrata. Proprio in tale contesto assume particolare importanza Fibonacci nel Forex.

Financead

Fibonacci fu un matematico italiano divenuto famoso nei secoli addietro per una serie di numeri che andiamo a indicare di seguito: 0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21.. Una sequenza dove ogni numero risulta essere dato dalla somma dei due precedenti. Ogni numero della serie diviso per il precedente dà come risultato un numero che tende ad avvicinarsi al seguente valore: 1,618. La serie di Fibonacci è diventata celebre per le innumerevoli applicazioni in diversi ambiti, in natura, in medicina, in matematica e perfino nel Forex ha una certa rilevanza. Si ricorre alla Strategia di Fibonacci nel Forex soltanto in presenza di un trend. Andiamo a scoprire più in dettaglio la sua modalità di applicazione.

Tecnica di Fibonacci

Come anticipato nel precedente paragrafo, il prezzo si muove non seguendo una retta ben definita ma segue un movimento in una data direzione (Swing) per poi invertire fino ad una certa percentuale dello stesso Swing (Ritracciamento), e cambiare nuovamente per riprendere la direzione del trend, fino a oltrepassare di una certa percentuale il livello massimo raggiunto dallo Swing (Extension).

Facciamo un esempio per essere più chiari. In un trend crescente, dopo uno swing, il prezzo ritraccia. A questo punto occorre selezionare nella propria piattaforma di trading lo strumento Fibonacci, applicando sul grafico i due estremi tra il minimo ed il massimo dello swing. Proprio tra i livelli di min e max se ne trovano di altri che vanno ad indicare i segnali di inversione. Maggiore è il numero dei segnali trovati nel grafico, più elevata sarà la probabilità di vedere registrata una nuova inversione. Ecco perché Fibonacci Forex viene utilizzato dai trader di tutto il mondo, consigliato anche ai neofiti che possono studiare attentamente i grafici e imparare così a investire correttamente nei mercati.

Torna su

Guida forex

Investire nel forex e conseguire profitti elevati è possibile per chiunque, anche per i principianti che per le prime volte si sono avvicinati al mercato delle valute. Naturalmente bisogna osservare alcuni importanti aspetti affinché si possa operare in modo corretto. Innanzitutto bisogna scegliere la migliore guida forex, grazie a cui comprendere quali sono le strategie e i metodi per generare i maggiori profitti. Oggi sono molti i broker on line che offrono gratuitamente le migliori guide sul mercato forex e che spiegano in dettaglio come fare trading e guadagnare. L'ideale soprattutto per coloro che muovono i primi passi nel forex. Ecco dunque perché consigliamo sempre di prestare molta attenzione nella scelta del broker on line. Infatti, oltre a essere autorizzati dalla CONSOB ed offrire bonus e piattaforme affidabili, molto spesso regalano anche una serie di e-book scaricabili comodamente online, per imparare tutto quello che occorre sapere per investire correttamente nei mercati.

Sul web è facile incorrere in guide forex in cui molti autori fanno però ricorso a termini troppo tecnici, senza spiegare passo dopo passo come agire sui mercati. I broker forex on line offrono solitamente anche un buon glossario per spiegare tutti i termini tecnici, insegnano a capire i grafici e la gestione corretta del denaro (money management) e inoltre permettono di fare pratica, per comprendere effettivamente sul campo quanto appreso nella parte teorica. A tutto questo bisogna aggiungere sempre una buona dose di esperienza personale, grazie a cui si potranno fare previsioni affidabili, quelle che alla lunga faranno la differenza per conseguire profitti nel forex.

Torna su