Strategie di trading sul mercato forex

Il mercato forex è un mercato ricchissimo di opportunità di profitto, un mercato che può consentire un arricchimento rapido e senza problemi a tutti, anche a coloro che non si sono mai occupati di finanza. Il perché lo sappiamo bene: il forex è il mercato più grande e più efficiente al mondo, l'unico che non può essere manipolato da nessuno perché è troppo grande per essere manipolato. Come si fa a guadagnare il massimo? Semplice, utilizzando la strategia di trading giusta.

Plus500

Strategie forex che funzionano davvero

Una buona strategia forex non deve essere particolarmente elegante, non deve essere bella da vedere o da eseguire ma deve avere un'altra caratteristica, molto più importante: deve funzionare davvero bene, deve far guadagnare soldi. Non è necessario elaborare le strategie, anzi. E' sempre possibile utilizzare strategie di trading valutario che altri hanno elaborato, testato e che hanno dato risultati ottimali nel passato. Addirittura facendo social trading o comunque importando segnali da una fonte affidabile di segnali operativi, non si deve nemmeno immettere gli ordini direttamente nel sistema. Tra l'altro questo è proprio il sistema migliore per imparare le strategie migliori: copiare.

Torna su

Strategie intraday

La maggior parte delle strategie forex sono strategie intraday. Questo significa che la strategia prevede azioni che si devono concludere entro una sola giornata di negoziazione. La maggior parte dei trader professionisti, infati, preferisce sempre andare a dormire senza posizioni aperte in modo da evitare brutte sorprese. E se proprio si vuole operare su scadenze più lunghe conviene sempre, anche per motivi fiscali, chiudere la posizione per poi riaprirla successivamente.

Torna su

Strategie di scalping

Le strategie di scalping sono estremamente profittevoli in quanto sono costitueta da un numero molto elevato di operazioni che vengono aperte e chiuse in un intervallo di tempo piuttosto ristretto. In questo modo il trader riesce a sfruttare tutti i trend di mercato, anche quelli relativamente poco estesi, ed inoltre riesce ad eseguire un numero notevole di operazioni, ognuna delle quali con un guadagno elevato. E' opportuno analizzare con cura il broker forex che si utilizza in modo da operare con il broker con gli spread più bassi. Quando si fa scalping, infatti, è opportuno che gli spread siano molto bassi visto che si eseguono moltissime operazioni. Inutile aggiungere che gli spread bassi sono una necesità sempre, qualunque sia il numero di operazioni che si eseguono, ma nel caso di strategie di trading basate sullo scalping sono una vera e propria necessità.

Torna su

Financead

Strategie vincenti e deposito minimo

A prescindere dalla strategia di trading che si decida di utilizzare, è assolutamente necessario fare money management. Questo significa, in parole povere, che è necessario utilizzare una strategia che indichi qual è il massimo importo che si può impegnare su una singola operazione. Ora, di solito questo importo ottimale è fissato tra il 2 e il 5%. L'obiettivo di questo vincolo sta nel fatto che si vuole evitare che una singola operazione andata male possa avere un effetto negativo sul capitale. Adesso si capisce bene che se si deposita inizialmente un capitale troppo basso, potrebbe succedere che le singole operazioni possano avere un importo troppo alto rispetto al capitale totale (non si fa money management il che è molto rischioso) oppure se si fa money management ci si troverebbe ad operare con importi troppo bassi (e anche qui bisognerebbe verificare se il broker li accetta o meno).
Insomma, per un'applicazione fluida ed efficiente delle varie strategie di forex trading è altamente consigliato iniziare ad operare con 300 / 400 euro sul conto. Non è un grosso sacrifico, visto che questo denaro rimane sempre e comunque sul conto di trading e che puoi disporne nel migliore dei modi possibili, quando e come credi.

Torna su