Indicatori forex

I migliori indicatori Forex, per i quali vi spieghiamo il funzionamento nel dettaglio, in modo da farvi capire come funzionano e consentirvi di applicarli alle vostre sessioni di investimento con il trading online nel mercato valutario. Non è un caso se proprio il Forex ha preso il largo presso i broker che trattano CFD (contratti per differenza): il motivo è semplice e consiste nel fatto che usando le più elaborate strategie, studiandole a fondo, si possono raggiungere grandi opportunità di guadagno in un tempo breve.

Financead

Come fare trading sul Forex con gli indicatori

Gli indicatori Forex rappresentano un’ottima chance per chi è intenzionato a fare trading sul serio e acquisire esperienza nel settore. Si tratta di strumenti provenienti da studi approfonditi nel campo della matematica applicata, che essendo rivolti (nella maggior parte dei casi) alle previsioni su qualsiasi fenomeno, risultano utili quando si tratta di capire come potrebbe evolversi il valore di un tasso di cambio. Proprio nel caso del Forex, inoltre, la grande motivazione che spinge gli investitori a preferirlo è la grande volatilità presente in questo mercato, che rende così più attendibili i segnali offerti dagli indicatori.

Torna su

Indicatore del cambio di velocità del mercato

Il primo indicatore che andiamo ad approfondire, specifico per il settore del Forex ma adattabile anche nei confronti di altri mercati, prende il nome di MD ed è stato ideato da McGinley. L’obiettivo di questo strumento è quello di correggere un difetto delle medie mobili (note in generale nel trading online), ritenute precise ma non in grado di tenere conto dei rallentamenti e delle accelerazioni che possono avvenire con una certa regolarità. Cambi di velocità che non sono invece un segreto per questo indicatore, che prende in modo banale lo stesso meccanismo delle medie mobili, aggiungendo una componente algoritmica capace di prevedere le future evoluzioni e involuzioni dei tassi di cambio, a seguito di accelerazioni o rallentamenti nel trend.

Torna su

Indicatore Forex dei ventagli di Fibonacci

I ventagli di Fibonacci sono altri argomenti molto in voga nel mondo del Forex, tanto che questo indicatore ha acquisito sempre più importanza grazie ad una rappresentazione grafica che può essere intuita anche da chi ha appena studiato le basi e prova per la prima volta ad interpretare i segnali. Noti anche con il termine Fan, i ventagli di Fibonacci servono per individuare quei punti del grafico in cui il tasso di cambio preso in questione potrebbe avere un forte cambiamento a breve, favorendo così l’ingresso nel mercato da parte di coloro che cercano periodi di alta volatilità per puntare a guadagni elevati.

Torna su

Indicatore Forex ADX

Average Directional Index è la sigla dell’indicatore ADX, altra colonna portante nel settore degli indicatori Forex. Sotto il grafico del prezzo, con questa particolare visualizzazione troverete tre nuove rappresentazioni, con altrettante curve dai valori compresi tra 0 e 100, colorate di blu, verde e rosso. Interpretarle non è così complicato, una volta che si sono apprese le basi della logica: quando la linea blu (chiamata proprio ADX) supera la metà del range (il valore 30) è consigliato l’ingresso nel mercato in quanto il trend è forte. In questo caso, andremo poi a vedere le altre due curve: se quella rossa, chiamata -DI, supera l’altra nel grafico, allora il segnale è per un’entrata short, mentre in caso contrario si proverà con un ingresso long.

Prezzo e volume

Infine, dei particolari indicatori Forex che teniamo a segnalarvi sono il prezzo in vigore per un particolare tasso di cambio e il volume degli scambi. Nel primo caso è di utilità assoluta capire in che modo si sta evolvendo il mercato, osservando gli ultimi movimenti di valore, mentre nel caso del volume si tratta di un elemento che a volte può risultare fondamentale, magari quando abbiamo un trend a rialzo o a ribasso e la nostra intenzione è quella di capire se è pronta al cambio di tendenza oppure al prosieguo sotto la falsariga di quanto avvenuto precedentemente. Così, l’unione perfetta è l’informazione su prezzo e volume, da unire a indicatori Forex affidabili come i quattro sopra descritti.

Torna su